#PiuLibri18 Presentazione “Lamentation”, Intervista a Joe Clifford @casasirioed

Sai che c'è? Sono le tre del mattino e io mi sono appena svegliata dopo essermi letteralmente addormentata con le luci accese, il libro, che stavo leggendo, aperto e gli occhiali in faccia. No, non è noioso ma il quarto giorno di seguito di fiera porta con sé tutto il suo peso e io ero … Continue reading #PiuLibri18 Presentazione “Lamentation”, Intervista a Joe Clifford @casasirioed

“Negli occhi di Timea”, Luca Poldemengo – L’altro Tripaldi…

... con "Negli occhi di Timea", che è l'ultima fatica di Luca Poldelmengo, l'autore fa una mossa molto intelligente rendendo il nuovo libro completo e indipendente dal precedente, conservando però la scorrevolezza nella scrittura e nello svolgimento degli eventi cosicché "presente e ricordo" non confondono i suoi lettori. Attori principali e secondari rimangono caratterizzati al millimetro, tanto che, se non si è già letto della squadra RED, rimane sempre quella sensazione di conoscerli profondamente...

“L’ultima volta”, Doug Johnstone – Il mistero in famiglia…

E' un libro maledettamente bello perché ti tiene incollato fino all'ultima pagina. Johnstone ha questa naturale facoltà di farti conoscere i suoi personaggi senza nemmeno presentarli, tu sei lì, ascolti del loro passato, vedi quel che hanno visto, percepisci le loro emozioni del momento e improvvisamente li vedi, sai chi sono e riesci ad immaginarti anche quello che stanno pensando in questo momento e ti ritrovi in pensiero per loro, per quello che sembrano passare...

“Quelli di via Teulada”, Daniela Attilini – L’eredità da non dimenticare…

Pare un po' un controsenso che io, donna storicamente refrattaria al mezzo televisivo, abbia scelto come libro da leggere l'unico che riguarda non solo la TV ma proprio la RAI. E invece mai scelta fu più felice perché, per questioni similari a quelle che muovono la penna di Daniela Attilini, io so perfettamente il tono con cui è scritto questo lavoro.