[Dal libro che sto leggendo] Miss. S.

Immagine presa da qui

Trattandosi di giallo, devo per forza di cose limitarmi a citarvi parte del primo capitolo! Buona lettura 🙂

Forse se n’è dimenticato
Su un’isola remota del lago Maine, appena all’interno del confine fra Stati Uniti e Canada, si erge una grande, bizzarra casa. La facciata è interamente di granito grigio perla e l’ingresso, fiancheggiato da alte colonne, si trova in cima al genere di ampia scalinata che di solito si associa agli edifici pubblici ottocenteschi. Anche se, al posto di aquile o leoni di granito, ci sono due statue di enormi, compiaciuti e maestosi gatti, il palazzo potrebbe essere un ufficio postale, una biblioteca, un tribunale o addirittura una carcere. Treekape, com’è chiamata la villa, risale al diciannovesimo secolo, ma non è mai stat un edificio pubblico. Originariamente era abitazione della famiglia Treekape, e negli ultimi dieci anni è stata la sede della Treekape Artists Colony.
Agli inizi, Treekape non era una residenza per artisti particolarmente ambita. Se è vero che o mangi questa minestra o salti dalla finestra, è anche vero che Treekape era considerata una residenza di second’ordine. Era stata creata da poco, si trovava a molti chilometri di distanza da tutto ed era difficilissima da raggiungere qualunque fosse il punto di partenza, richiedendo disagevoli cambi di aeroplani sempre più piccoli e cosa, ancora peggiore, una traversata di quarantacinque minuti a bordo di un traghetto malconcio e puzzolente di gasolio. Alcuni dei residenti preferivano affrontare le quattordici ore di viaggio in macchina da New York, o le dieci da Boston, altri noleggiavano un’auto nell’aeroporto più vicino, a quattro ore di distanza. Quelli che portavano l’auto imbarcandola presto scoprivano che c’erano ben poche strade da percorrere e che non portavano da nessuna parte. L’isola era più acqua che terra, strisce di terreno roccioso che si attorcigliavano a centinaia di stagni, cale e calette.
La sua recensione è qui: Miss S.
Il libro da cui è tratto è:
Miss S.
Cathleen Schine
Mondadori Editore, ed. 2011
Collana “Scrittori italiani e stranieri”
Prezzo 17,00€ 

– Posted using BlogPress from my iPad

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.