[Dal libro che sto leggendo] La Dora dei miei sogni #BlogNotesMaggio

Se avessi vinto alla lotteria una congrua somma mi piacerebbe destinare parte della mia vincita per acquistare cento copie di questo libro da regalare a perfetti sconosciuti, con come unico prerequisito, che abbiano l’aria di stare vivendo una pessima giornata. La solarità di questo libro, la gioia e la luce mai ebbero una trasposizione migliore su carta. È un libro così bello da leggere che ti fa sorridere persino davanti alla morte. Questa commedia noir riesce benissimo ad essere calzante anche se risponde a due generi potenzialmente antitetici e non ne leggevo una così bella ed entusiasmante dai tempi di “Mia suocera beve“.

Sardonico, il nostro protagonista, ha incontrato Dora un giorno e non l’ha più lasciata. Dora ha riempito la sua vita e l’amore fra i due aumenta giorno dopo giorno. Sardonico è un assicuratore con un passato da attore di provincia, era anche bravo a dire suo, poi un incidente di percorso dovuto a voci maldicenti e lo ha costretto a cambiare lavoro. Ma si è reinventato benissimo. Ha anche ideato una polizza vita di estremo successo la “VITA NATURAL DURANTE“. Non sta a me spiegarvi in cosa sussista la polizza, ma c’è un piccolo particolare che dovete sapere: piano piano, uno ad uno, tutti i primi sottoscrittori stanno morendo per mano della stessa persona che fa trovare i loro corpi con le teste rasate con sulla fronte aforismi di autori cari al nostro protagonista e, sulla nuca, squallide poesie. Come non bastasse, Dora insiste a che lui risolva la situazione.Ah c’è un particolare: Dora e il suo amato stanno insieme, anzi si sono addirittura sposati, ma non vivono nello stesso mondo. 

Ma questo lo scoprirete leggendo il libro. Perché dopo questa lettura, a voce, davvero sentita del primo capitolo, fatta dalla bravissima Angela Cannucciari , voi sarete rapiti, al pari di me e lei, da questa singolare storia narrata con maestria ed eleganza da Massimo Torre. Ne riparleremo nella recensione comunque in maniera più dettagliata nella recensione. Nel frattempo, prima dei dati del libro vi inserisco il calendario di questa settimana per #BlogNotesMaggio:

Vi invito a seguire sui social tutti i blog e i canali per rimanere aggiornati e in aggiunta vi segnalo anche il blog di #blognotes libri, il Tè tostato di Laura Ganzetti Maria Di Cuonzo, Andrea di Un antidoto contro la solitudine e Diana di Non riesco a saziarmi di libri

Questo pezzo è tratto da:

La Dora dei miei sogni 
Massimo Torre 
Giulio Perrone Editore, ed. 2018 
Collana: “Hinc” 
Prezzo 16.00€

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.