"Artico nero", Matteo Meschiari e "Groenlandia- Manhattan", Chloé Cruchaudet – Cronache terribili ma bellissime…

Mi sono lungamente interrogata su come parlare di questi due libri comprati in periodi diversi ma per motivi correlati. Il primo ad arrivare, a dicembre dello scorso anno fu "Artico nero", ad attirarmi la copertina - l'editore è uno di quelli da cui puoi comprare saggistica e narrativa anche ad occhi chiusi - e una … Continue reading "Artico nero", Matteo Meschiari e "Groenlandia- Manhattan", Chloé Cruchaudet – Cronache terribili ma bellissime…

"American Window", Alissa Torres – L’importanza di spiegarsi…

(LettureSconclusionate) Come dicevo qualche mese fa nel caso di PyongYang di Delisle, sono decisamente nuova nel mondo della grapich novel e mi muovo un po' con i piedi di piombo. In particolare perché, sebbene sarebbe infinitamente più facile scegliere storie leggere, io da un libro pretendo sempre che mi lasci qualcosa. E nonostante il fatto … Continue reading "American Window", Alissa Torres – L’importanza di spiegarsi…

[Dal libro che sto leggendo] Shakespeare and company

Comincia così questo libro, come una raccolta di piccole immagini di una vita di una famiglia normale. Aneddoti divertenti e divertiti di una figlia che ricorda "mamma e papà" con i loro pregi e difetti, che commenta le leggende di famiglia e ricorda la prima volta che ha visto Parigi. Un periodo decisamente importante per … Continue reading [Dal libro che sto leggendo] Shakespeare and company

"Shakespeare and Company", Sylvia Beach – Dei ruggenti anni ’20 parigini…

(LettureSconclusionate) Ci sono storie del passato della letteratura che riescono ad essere, ancora oggi, più affascinanti di quelle inventate per la letteratura. Ci sono persone che hanno fatto per la letteratura internazionale molto più dei patinati autori. Hanno permesso che questa evolvesse e diventasse quello che è oggi, un immenso patrimonio culturale di memorie e … Continue reading "Shakespeare and Company", Sylvia Beach – Dei ruggenti anni ’20 parigini…

[Dal libro che sto leggendo] La lotteria

(LettureSconclusionate) E' difficile parlare del libro di oggi non perché sia complicato ma perché è semplicissimo. E' la trasposizione su carta di quanto possa essere perfettamente agghiacciante la semplicità della realtà. Non sono racconti lunghi, quelli della Jackson, di cui oggi vi faccio sbirciare la prima pagina. Sono però lucidi, cristallini e disarmanti.  La raccolta di oggi … Continue reading [Dal libro che sto leggendo] La lotteria