Teatro: Copenaghen, Michael Frayn

Sono più brava con i libri che a recensire uno spettacolo teatrale ma, di questo, ne volevo tener traccia. In particolare perché incontra il mio gusto, ovvero quello che predilige messe in scena filmiche o teatrali che siano, che mi lascino qualcosa e non il puro intrattenimento. Questa in particolare legata ad una pura questione etica mi ha lasciato un libro da leggere e il ricordo di una messa in scena, al Teatro Argentina di Roma, di vero impatto, con una scena scarna e il gioco su più piani temporali, legati ai ricordi di storie personali, avvenimenti e ricerche che si condensano in un unico incontro nel 1941 a Copenaghen e di cui ancora, la comunità scientifica si interroga...

“Il vicario di Wakerfield”, Oliver Goldsmith – L’ora del tè sotto l’albero…

Metti una serata fredda, aggiungici un bel tè e preparati a farse un bel salto indietro nel tempo. Queste vicende si svolgono alla metà inoltrata del 1700 e narrano le avventure della famiglia di un vicario, nella campagna inglese, quando le donne sognavano Londra e la vita mondana e gli uomini un matrimonio che li sistemasse e poter dedicarsi agli ozi letterari e filosofici. Un libro straordinariamente divertente e ben curato che ricorda...

“L’ultima volta”, Doug Johnstone – Il mistero in famiglia…

E' un libro maledettamente bello perché ti tiene incollato fino all'ultima pagina. Johnstone ha questa naturale facoltà di farti conoscere i suoi personaggi senza nemmeno presentarli, tu sei lì, ascolti del loro passato, vedi quel che hanno visto, percepisci le loro emozioni del momento e improvvisamente li vedi, sai chi sono e riesci ad immaginarti anche quello che stanno pensando in questo momento e ti ritrovi in pensiero per loro, per quello che sembrano passare...

[Dal libro che sto leggendo] La guardarobiera

( Pinterest) Avevo dimenticato di aggiungere il [Dal libro che sto leggendo] dopo la recensione de "La guardarobiera" per permettere, a chi voglia farsene un'idea, di sbirciare qualche riga in maniera da capire se è il suo genere o no. Come detto in quell'occasione il giudizio, decisamente tiepido,  è dato da una che ha letto "Follia" … Continue reading [Dal libro che sto leggendo] La guardarobiera

[Dal libro che sto leggendo] Il drago verde

(Newton Compton) Alla fine ce l'ha fatta! Anche colei che è riuscita a creare ambientazioni assurde e bellissime ma non ha mai azzeccato un finale, manco di striscio, finalmente è riuscita ad azzeccarne uno. Questo è un libro per ragazzi ed è il primo di una trilogia. Premettiamo: agli amanti di Harry Potter Farà storcere … Continue reading [Dal libro che sto leggendo] Il drago verde