Chi sono. Contatti

Questo è il luogo dove è nato il blog  (Fonte LettureSconclusionate)
 

 

 
La più riuscita descrizione di me, pare essere quella di Twitter: “Sono del ’72, leggo da una vita e credo che continuerò a leggere anche oltre la vita; e il mio blog ne è la testimonianza”
 
Come contattarmi:

Email
dietroilportone @ gmail.com

Linkedin
Simona Scravaglieri

Facebook
Simona Scravaglieri
LettureSconclusionate

Twitter
@LeggendoLibri

Pinterest
Simona Scravaglieri

Google+
Simona Scravaglieri

 
 Le mie librerie virtuali:
Gravatar
 
Altro di mio, in giro per la rete…
Per il blog letterario “LeggereMania”
Sui saggi “Il Mussolini censore” e “Siamo spiacenti”: La forma nuova della saggistica
 
Rivista letteraria Pelagos Letteratura:
Recensione selezionata :”Cupo tempo gentile”, U. Piersanti La storia e l’esercizio del ricordo…
Sul sito della Fondazione Mario Francese : La gestione del ricordo
WEPRESS trasmissione su La3: WEPress
buzzoole code

7 thoughts on “Chi sono. Contatti

  1. Ho scoperto oggi il tuo blog cercando alcune cose in rete (abbiamo scritto entrambe sul Prof. Piersanti). Anche io mi interesso di scrittura. Complimenti per il blog: tornerò a studiarlo meglio.

    Like

  2. Ciao. Sono passata solo per un saluto. Non riesco sempre a leggere tutti i blog che seguo, purtroppo. Buon lavoro!

    Like

  3. Ciao! Sono un tuo coetaneo che ha da poco aperto un blog sui libri. La grafica è ancora minimal, ma diciamo che per il momento mi sto concentrando sui contenuti… Sto facendo un giro sul web a caccia di idee, e devo dire che il tuo blog mi ha colpito per chiarezza e originalità delle scelte. Per cui mi sono appena iscritto :-). Se vuoi dare un'occhiata al mio angolino l'indirizzo è ilcovodellettore.blogspot.it. Grazie e ancora complimenti!

    Like

  4. Vedi Filippo, una lezione te la do gratuitamente io. Se vuoi essere apprezzato come blogger da altri blogger dovresti evitare di dichiarare cose che poi non fai per farti pubblicità sulle pagine altrui. Questo ti rende sgradito alla comunità, che magari non te lo dice, ma a cui sarai indifferente. Adesso lo sai, magari in futuro ci pensi un attimo prima di scrivere… L'attenzione ai particolari non guasta mai.
    Buone letture.
    Simona

    Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.