“Sul fondo sta Berlino”, Sirio Lubreto – Segreti generazionali…

Oggi è l'alba di un nuovo giorno per vari motivi, il primo è che WordPress ha scoperto l'allineamento giustificato (eureka!) e l'altro è che è proprio l'alba, ovvero sono le sei del mattino, e io, che da due settimane ho una recensione fatta e finita - di un altro libro - di cui non sono … Continue reading “Sul fondo sta Berlino”, Sirio Lubreto – Segreti generazionali…

“Cosa fanno i cucù nelle mezz’ore”, Carla Fiorentino – Cosa fanno? Aspettano che ci accorgiamo del nostro presente!

(LettureSconclusionate) Mi avevano parlato del libro di oggi alla fiera di "Più libri più liberi" e, fidandomi dei consigli di chi mi conosce da parecchio, l'ho preso allora. Ora è capitata l'opportunità di leggerlo con i @TwoReaders e non me la sono lasciata sfuggire. Loro sono bravi e metodici, io invece rimango sconclusionata come al … Continue reading “Cosa fanno i cucù nelle mezz’ore”, Carla Fiorentino – Cosa fanno? Aspettano che ci accorgiamo del nostro presente!

“Né in cielo e nè in terra”, Paolo Morelli – La resilienza nella memoria…

Nelle innumerevoli versioni di questa recensione, la più vicina, è quella che comincia con una considerazione: questo libro, finito nel dicembre 2018, chiude un anno che è cominciato con lo stesso argomento in una maniera del tutto inconsueta. Lo scorso anno infatti, una delle prime recensioni riguardava il libro di Matteo Meschiari, peraltro della stessa … Continue reading “Né in cielo e nè in terra”, Paolo Morelli – La resilienza nella memoria…

“I pregiudizi di Dio”, Luca Poldemengo – Di quella volta in cui vennero demoliti i miei pregiudizi…

Il libro di oggi è uno di quelli che leggi con piacere, convinta che ti lascerà nel momento che lo chiudi, ma che per la parte di quello che ci impieghi a leggerlo sarà un bel passatempo. Fosse stato per la copertina magari non l'avrei preso - io odio i rettili tutti, tranne le tartarughe d'acqua!- ma il titolo così perentorio "I pregiudizi di Dio" non poteva passare inosservato...

“La pattinatrice sul mare”, Paolo Foschi – Lo sportivo che scrive e quello che indaga…

Quest'anno mi trovo a dovermi cospargere il capo di cenere con molti autori, come Manzini o come Foschi. Nel primo caso pensavo fosse tutt'altro modo e genere di scrittura e farò ammenda in seguito, nel caso di Paolo invece ero informatissima sulle uscite e la tipologia di libri che scriveva e sebbene li abbia in … Continue reading “La pattinatrice sul mare”, Paolo Foschi – Lo sportivo che scrive e quello che indaga…